Advanced search
1 file | 250.97 KB Add to list

La procedura di mobilità e la sua rappresentazione letteraria : mobilità e mobilità N. 2 in Works (2016) di Vitaliano Trevisan

Tiziano Toracca (UGent) and Mara Santi (UGent)
(2019) FORUM ITALICUM. 53(2). p.480-510
Author
Organization
Abstract
Il saggio analizza i capitoli Mobilità e Mobilità n. 2, di Works (Einaudi, 2016) di Vitaliano Trevisan contestualizzandoli nel rinato interesse per il lavoro che dalla metà degli anni Novanta si registra negli autori, nel mercato editoriale, nel pubblico e nei critici letterari italiani. Posto che la letteratura italiana contemporanea ricomincia a interessarsi al lavoro in concomitanza con il passaggio storico dal fordismo al post-fordismo e in parallelo alle riforme giuridiche che hanno rappresentato le tappe politiche decisive di tale passaggio, il saggio analizza i due capitoli in primo luogo alla luce della legge sulla mobilità n. 223/1991 e dei successivi interventi legislativi su di essa occorsi. In secondo luogo il saggio analizza come la mobilità viene rappresentata da Trevisan e come l’autore non giochi la facile e ormai frusta carta della rappresentazione negativa né della disoccupazione né del lavoro, ma tracci un quadro acuto e originale, nel contesto della letteratura italiana degli anni Zero, del lavoro come attività strutturalmente sociale, in cui si esprimono l’identità e la responsabilità sociale del singolo. Più ancora emerge che i due capitoli sul “non-lavoro”, inseriti a metà del percorso narrativo che illustra i tanti lavori che il personaggio protagonista attraversa prima di diventare scrittore, rappresentano una vera e propria pausa lavorativa e narrativa per tematizzare la natura stessa del romanzo. Works, emerge infatti, è un quadro frammentato di partenze e ripartenze professionali ma è soprattutto una lettura finzionale del reale, ossia una consapevole rivendicazione alla letteratura di un ruolo non descrittivo ma interpretativo e conoscitivo
Keywords
Lavoro, rappresentazione del lavoro, diritto del lavoro, procedura di mobilità, indennità di mobilità, l. 223/1991, licenziamenti collettivi, disoccupazione, lavoro subordinato, lavoro autonomo, enti locali, letteratura italiana contemporanea, teoria della letteratura, critica tematica, narratologia, romanzo d’artista, romanzo di formazione, Vitaliano Trevisan, Works, Veneto.

Downloads

  • (...).pdf
    • full text
    • |
    • UGent only
    • |
    • PDF
    • |
    • 250.97 KB

Citation

Please use this url to cite or link to this publication:

MLA
Toracca, Tiziano, and Mara Santi. “La Procedura Di Mobilità e La Sua Rappresentazione Letteraria : Mobilità e Mobilità N. 2 in Works (2016) Di Vitaliano Trevisan.” FORUM ITALICUM, vol. 53, no. 2, 2019, pp. 480–510.
APA
Toracca, T., & Santi, M. (2019). La procedura di mobilità e la sua rappresentazione letteraria : mobilità e mobilità N. 2 in Works (2016) di Vitaliano Trevisan. FORUM ITALICUM, 53(2), 480–510.
Chicago author-date
Toracca, Tiziano, and Mara Santi. 2019. “La Procedura Di Mobilità e La Sua Rappresentazione Letteraria : Mobilità e Mobilità N. 2 in Works (2016) Di Vitaliano Trevisan.” FORUM ITALICUM 53 (2): 480–510.
Chicago author-date (all authors)
Toracca, Tiziano, and Mara Santi. 2019. “La Procedura Di Mobilità e La Sua Rappresentazione Letteraria : Mobilità e Mobilità N. 2 in Works (2016) Di Vitaliano Trevisan.” FORUM ITALICUM 53 (2): 480–510.
Vancouver
1.
Toracca T, Santi M. La procedura di mobilità e la sua rappresentazione letteraria : mobilità e mobilità N. 2 in Works (2016) di Vitaliano Trevisan. FORUM ITALICUM. 2019;53(2):480–510.
IEEE
[1]
T. Toracca and M. Santi, “La procedura di mobilità e la sua rappresentazione letteraria : mobilità e mobilità N. 2 in Works (2016) di Vitaliano Trevisan,” FORUM ITALICUM, vol. 53, no. 2, pp. 480–510, 2019.
@article{8610877,
  abstract     = {Il saggio analizza i capitoli Mobilità e Mobilità n. 2, di Works (Einaudi, 2016) di Vitaliano Trevisan contestualizzandoli nel rinato interesse per il lavoro che dalla metà degli anni Novanta si registra negli autori, nel mercato editoriale, nel pubblico e nei critici letterari italiani. Posto che la letteratura italiana contemporanea ricomincia a interessarsi al lavoro in concomitanza con il passaggio storico dal fordismo al post-fordismo e in parallelo alle riforme giuridiche che hanno rappresentato le tappe politiche decisive di tale passaggio, il saggio analizza i due capitoli in primo luogo alla luce della legge sulla mobilità n. 223/1991 e dei successivi interventi legislativi su di essa occorsi. In secondo luogo il saggio analizza come la mobilità viene rappresentata da Trevisan e come l’autore non giochi la facile e ormai frusta carta della rappresentazione negativa né della disoccupazione né del lavoro, ma tracci un quadro acuto e originale, nel contesto della letteratura italiana degli anni Zero, del lavoro come attività strutturalmente sociale, in cui si esprimono l’identità e la responsabilità sociale del singolo. Più ancora emerge che i due capitoli sul “non-lavoro”, inseriti a metà del percorso narrativo che illustra i tanti lavori che il personaggio protagonista attraversa prima di diventare scrittore, rappresentano una vera e propria pausa lavorativa e narrativa per tematizzare la natura stessa del romanzo. Works, emerge infatti, è un quadro frammentato di partenze e ripartenze professionali ma è soprattutto una lettura finzionale del reale, ossia una consapevole rivendicazione alla letteratura di un ruolo non descrittivo ma interpretativo e conoscitivo},
  author       = {Toracca, Tiziano and Santi, Mara},
  issn         = {2168-989X},
  journal      = {FORUM ITALICUM},
  keywords     = {Lavoro,rappresentazione del lavoro,diritto del lavoro,procedura di mobilità,indennità di mobilità,l. 223/1991,licenziamenti collettivi,disoccupazione,lavoro subordinato,lavoro autonomo,enti locali,letteratura italiana contemporanea,teoria della letteratura,critica tematica,narratologia,romanzo d’artista,romanzo di formazione,Vitaliano Trevisan,Works,Veneto.},
  language     = {ita},
  number       = {2},
  pages        = {480--510},
  title        = {La procedura di mobilità e la sua rappresentazione letteraria : mobilità e mobilità N. 2 in Works (2016) di Vitaliano Trevisan},
  url          = {http://dx.doi.org/10.1177/0014585819831961},
  volume       = {53},
  year         = {2019},
}

Altmetric
View in Altmetric
Web of Science
Times cited: