Ghent University Academic Bibliography

Advanced

Brancati e l'Omnibus' di Longanesi: 'parliamo di tutte le sciocchezze di questo mondo'

Sabine Verhulst UGent (2013) GIORNALE STORICO DELLA LETTERATURA ITALIANA. 190(630). p.259-278
abstract
Il saggio propone un’analsi della collaborazione di Vitaliano Brancati (1907-1954) al rotocalco «Omnibus», «Settimanale di attualità politica e letteraria», fondato nel 1937 dal disegnatore e futuro editore Leo Longanesi la cui estrosa carriera giornalistica si sviluppò con i crismi del regime fascista. In un primo tempo l’A. esamina l’indirizzo politico-ideologico del rotocalco sospeso nel 1939, indugiando sulla questione dell’ipotizzata “fronda” fascista di «Omnibus» e gettando luce sull’antifemminismo e antiebraismo della testata. In un secondo tempo si studiano le Lettere al direttore di Brancati, con particolare attenzione per la postura d’autore dello scrittore siciliano e per il modo in cui la sua rubrica, costituita da piccoli pezzi tra attualità e costume, tra saggi filosofici e faits divers, interagiva con la linea editoriale del rotocalco e reagiva a certi diktat del regime.
Please use this url to cite or link to this publication:
author
organization
alternative title
Brancati and the 'Omnibus' of Longanesi : 'I talk about all the nonsense of the world'
year
type
journalArticle (original)
publication status
published
subject
keyword
Vitaliano Brancati, Lettere al Direttore, "Omnibus", antiebraismo, Leo Longanesi, postura d'autore, fascismo, antifemminismo
journal title
GIORNALE STORICO DELLA LETTERATURA ITALIANA
GSLI
volume
190
issue
630
pages
259 - 278
Web of Science type
Article
Web of Science id
000328661700005
ISSN
0017-0496
language
Italian
UGent publication?
yes
classification
A1
copyright statement
I have transferred the copyright for this publication to the publisher
id
2969995
handle
http://hdl.handle.net/1854/LU-2969995
date created
2012-08-08 18:05:47
date last changed
2014-09-18 15:33:09
@article{2969995,
  abstract     = {Il saggio propone un{\textquoteright}analsi della collaborazione di Vitaliano Brancati (1907-1954) al rotocalco {\guillemotleft}Omnibus{\guillemotright}, {\guillemotleft}Settimanale di attualit{\`a} politica e letteraria{\guillemotright}, fondato nel 1937 dal disegnatore e futuro editore Leo Longanesi la cui estrosa carriera giornalistica si svilupp{\`o} con i crismi del regime fascista. In un primo tempo l{\textquoteright}A. esamina l{\textquoteright}indirizzo politico-ideologico del rotocalco sospeso nel 1939, indugiando sulla questione dell{\textquoteright}ipotizzata {\textquotedblleft}fronda{\textquotedblright} fascista di {\guillemotleft}Omnibus{\guillemotright} e gettando luce sull{\textquoteright}antifemminismo e antiebraismo della testata. In un secondo tempo si studiano le Lettere al direttore di Brancati, con particolare attenzione per la postura d{\textquoteright}autore dello scrittore siciliano e per il modo in cui la sua rubrica, costituita da piccoli pezzi tra attualit{\`a} e costume, tra saggi filosofici e faits divers, interagiva con la linea editoriale del rotocalco e reagiva a certi diktat del regime.},
  author       = {Verhulst, Sabine},
  issn         = {0017-0496},
  journal      = {GIORNALE STORICO DELLA LETTERATURA ITALIANA},
  keyword      = {Vitaliano Brancati,Lettere al Direttore,{\textacutedbl}Omnibus{\textacutedbl},antiebraismo,Leo Longanesi,postura d'autore,fascismo,antifemminismo},
  language     = {ita},
  number       = {630},
  pages        = {259--278},
  title        = {Brancati e l'Omnibus' di Longanesi: 'parliamo di tutte le sciocchezze di questo mondo'},
  volume       = {190},
  year         = {2013},
}

Chicago
Verhulst, Sabine. 2013. “Brancati e l’Omnibus' Di Longanesi: ‘Parliamo Di Tutte Le Sciocchezze Di Questo Mondo’.” Giornale Storico Della Letteratura Italiana 190 (630): 259–278.
APA
Verhulst, S. (2013). Brancati e l’Omnibus' di Longanesi: “parliamo di tutte le sciocchezze di questo mondo.” GIORNALE STORICO DELLA LETTERATURA ITALIANA, 190(630), 259–278.
Vancouver
1.
Verhulst S. Brancati e l’Omnibus' di Longanesi: “parliamo di tutte le sciocchezze di questo mondo.”GIORNALE STORICO DELLA LETTERATURA ITALIANA. 2013;190(630):259–78.
MLA
Verhulst, Sabine. “Brancati e l’Omnibus' Di Longanesi: ‘Parliamo Di Tutte Le Sciocchezze Di Questo Mondo’.” GIORNALE STORICO DELLA LETTERATURA ITALIANA 190.630 (2013): 259–278. Print.